ricette > classici

CLASSICI

CASSATA SICILIANA

cassata_siciliana

Categoria: Classici
Difficoltá:
percora percora percora percora

Tempo: 180 min.
Ingredienti:
1 pan di spagna, 1 bicchiere vermouth bianco, 500 g Ricò, 70 g cioccolato fondente, 50 g zuccata o zucca candita, 1 bustina vaniglia, 200 g farina di mandorle, 200 g zucchero, colorante verde per dolci, 400 g. frutta candita, 100 ml acqua, 250 g zucchero a velo, 1 stampo per cassata di 30 cm di diametro.

Preparazione:
Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero e l’acqua, tingere l’impasto con colorante verde e girare e lavorare a mano fino a quando non sarà morbido e compatto. Stendere con un matterello e tagliare dei rettangoli. Aggiungete a Ricò pezzi di cioccolato e di zucca candita. Tagliare il pan di spagna in 3 dischi ed inzupparli in una ciotola con un bicchiere di vermouth, acqua e zucchero. Utilizzare un disco inzuppato per comporre la parte esterna della cassata tagliandolo a fette dell’altezza dello stampo. Rivestire lo stampo all’interno con carta pellicola ed adagiare i rettangoli di pasta reale sul bordo dello stesso, alternandoli con fette di pan di Spagna della stessa misura. Porre sul fondo dello stampo un disco di pan di Spagna inzuppato e versarvi Ricò. Chiudere il dolce con il terzo disco di pan di Spagna e lasciare riposare per mezz’ora. Rivoltare lo stampo, togliere la pellicola e rivestire la cassata con la glassa preparata sciogliendo lo zucchero a velo nell’acqua in un pentolino a fuoco lento. Lasciare riposare la glassa fino a che non diventeàá più chiara, e rivestire poi la parte superiore della cassata da decorare con la frutta candita. Mettere in frigorifero ed attendete almeno 2 ore prima di servirla.

COPPA PANDORO

Categoria:  Classici
Difficoltá:
percora percora
Tempo: 60 min.
Ingredienti:
1 pandoro, 300 g Ricò, 100 g miele, 80 g nocciole pelate, 80 g mandorle pelate, 50 g arancia candita, 120 g zucchero a velo, 1 uovo.

coppa_pandoro

Preparazione:
Tagliare la calotta dell pandoro e svuotarlo, facendo attenzione a non romperlo e lasciando uno spessore di circa 2 cm alle pareti e al fondo. Tritare finemente metà del dolce estratto e lasciatelo da parte. Scaldare il miele in una casseruola a fuoco basso per renderlo liquido, unirlo a Ricò e amalgamare. Tagliare a dadini l’arancia candita, spezzettare nocciole e mandorle. Mescolare tutti gli ingredienti assieme alla parte di pandoro tritata e travasare nel pandoro svuotato fino a riempirlo. Chiudere con la calotta. Per la glassa: separare il tuorlo dall’albume; versare l’albume in una ciotola, unirvi lo zucchero a velo e lavorare tutto fino a ottenere una crema densa e morbida. Spalmare la glassa sul pandoro fino a ricoprirlo completamente e lasciare riposare per una decina di minuti, prima di servire. Decorare con confettini colorati, scorze di arancia candite e mandorle intere.

PASTIERA NAPOLETANA

pastiera_napoletana

Categoria:  Classici
Difficoltá:
percora percora percora
Tempo: 45 min.
Ingredienti:
500 g pasta frolla, 1 scatola di grano cotto, 500 g Ricò, 200 ml latte, 30 g burro, 4 uova, 1/2 di scorza di limone grattugiata, 35 g cedro candito, 35 g arancia candita, 1 fialetta di fiori d’arancio, 1 pizzico di sale.

Preparazione:
Versare grano e latte in una casseruola; mescolare a fuoco lento fino ad avere un composto morbido. Aggiungere il burro e mescolare per 5-6 minuti. Spegnere il fuoco e aggiungere la scorza di limone, il sale e Ricò. Amalgamare e fare riposare qualche minuto. Stendere la pasta frolla e porla in una tortiera imburrata ed infarinata, conservandone una parte. Montare a neve fitta gli albumi; unire all’impasto di grano i tuorli, poi i canditi e gli albumi montati a neve. Mescolare e versare nella tortiera. Ricavare delle strisce dalla pasta conservata per decorare la superficie della pastiera. Infornare a 180°C per un’ora, quindi spegnere e lasciare la pastiera nel forno chiuso per altri 30 minuti. Fare raffreddare bene prima di servire.