Frutta Martorana Ricetta della pasta di mandorle

Frutta martorana, la ricetta per preparare la pasta di mandorla

Dolci siciliani senza ricotta/News & Eventi/Ricette

Frutta martorana, la ricetta per preparare la pasta di mandorla

La frutta martorana è un dolce tipico siciliano di origine palermitana che viene preparato con la pasta di mandorla, a imitazione di frutti, ortaggi e altri prodotti gastronomici. La tradizione palermitana vuole che questo dolce sia preparato e portato in dono con giocattoli e altri dolciumi ai bambini il 2 novembre, giorno della Festa dei Morti.

In questo articolo trovi la ricetta della pasta di mandorle, con cui potrai preparare la frutta martorana, ma anche gli agnelli di pasta di mandorla e la pasta reale necessaria per la ricetta della cassata siciliana.

Origine della ricetta della frutta martorana

La leggenda vuole che la frutta martorana nasca per mano delle monache benedettine del Monastero di Santa Maria dell’Ammiraglio di Palermo. Il nome “martorana” deriva dalla Chiesa – appunto – della Martorana, attigua al monastero benedettino. Secondo la tradizione, le suore inventarono la ricetta per adornare gli alberi spogli presenti nel chiostro. L’occasione fu la visita di un importante prelato che fu così accolto da questi meravigliosi dolcetti di pasta di mandorla identici in tutto a dei veri frutti.

Ingredienti frutta martorana

Per la pasta di mandorle

  • 500g di farina di mandorle
  • 500g di zucchero a velo
  • 150g di miele
  • 1 fialetta di aroma di mandorle
  • 70ml di acqua

Per la frutta di martorana

  • Stampi in gesso (facoltativi)
  • Colori per alimenti
  • Foglie e piccioli per decorazioni

Preparazione della frutta martorana

Preparare la pasta di mandorla, chiamata anche pasta reale per la sua pregiatezza e bontà, è relativamente semplice. La vera difficoltà, nel caso della frutta martorana, consiste infatti nella realizzazione e pittura dei frutti. Bisognerebbe essere dotati, in un certo senso, di una buona dote artistica, quella che di certo non manca agli abili pasticceri siciliani. In ogni caso, esistono formine e stampi in gesso che possono ricreare più facilmente le forme di frutti e ortaggi.

Ad ogni modo, iniziamo col preparare il marzapane, ovvero la base per i nostri frutti di martorana. Versiamo in una ciotola capiente la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Mescoliamo insieme i due ingredienti, creando un mix omogeneo che disporremo a fontana. Quindi inseriamo al centro il miele (o il glucosio), l’aroma di mandorle e metà dell’acqua, e iniziamo ad impastare il tutto con le mani. Man mano che l’impasto lo richiede aggiungiamo altra acqua per far sì che diventi più morbido e liscio. Continuando così per una decina di minuti, l’impasto dovrebbe risultare finalmente omogeneo. Ed è a questo punto che la pasta di mandorla sarà pronta per realizzare i frutti di martorana.

Per fare ciò potete utilizzare come detto gli stampi in gesso oppure dilettarvi nella loro creazione, quasi fosse pasta di sale. In ogni caso, se è vero che l’occhio vuole la sua parte, il vostro palato non rimarrà affatto deluso. L’importante è che dopo la creazione delle forme lasciate asciugare la martorana per circa 12 ore prima di dipingerla con pennelli e colori alimentari, e poi ancora 24 ore dopo averla dipinti. A questo punto potrete decorare la frutta martorana con i pistilli e le foglie (vere o di carta) per renderla più simile possibile a quella reale. Per aumentare l’effetto potete sistemarla in cestini di vimini per creare piccole coreografie.

Altri dolci che si preparano con la pasta di mandorla

In Sicilia la pasta reale viene utilizzata come base per altri dolci famosissimi. Tra questi la cassata siciliana che viene decorata con una fascia di pan di Spagna e pasta di mandorle, in genere colorata di verde o aromatizzata al pistacchio. Qui puoi trovare la ricetta completa per preparare la cassata siciliana con la ricotta di pecora.

Un altro dolce tradizionale, molto simile alla frutta martorana, ma dedicato alla Pasqua, è l’agnello di pasta di mandorla.

Segui la nostra pagina per scoprire altre ricette.

Prodotti

Ecco alcuni ingredienti utili per le tue ricette a base di ricotta

Secchiello Ricocrem

crema di ricotta per ricette dolci

Sac à poche

ricocrem crema di ricotta per ricette pasticceria

Kit per cannoli

ricocrem ingredienti per cannoli siciliani

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Cookies & Privacy Policy